Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità "tecniche". Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookies.

Up

Pubblicazioni

Mezzadringegneria è da sempre attiva nel campo della ricerca e della divulgazione.

Elenchiamo, di seguito, una serie di articoli pubblicati in prestigiose riviste del settore.

L'esigenza di operare una rettifica del polipropilene al fine di ridurre al minimo la necessità di spurghi per l'eliminazione di incondensabili ha portato all'adozione di un processo Catalloy in MPX-Polimerizzazione che alimenta propilene di tipo Polymerization grade (oltre 99,5%).

Nell'ambito del generale restauro per il riuso del fabbricato ex "Monastero delle R.R. Madri di S. Maria delle Grazie dette di Mortara", effettuato in Ferrara per conto dell'Università degli Studi, si è prospattata la problematica del recupero totale di vaste aree di solai presentanti una struttura lignea di grande luce e indubbia importanza storico-costruttiva.

Il contributo svolge alcune considerazioni generali sul comportamento statico delle volte, esaminandole attraverso due parametri: A) scchema interno - B) vincoli di bordo, per arrivare allo studio con modellazione matematica delle volte a padiglione.

Nelle strutture di fabbricati realizzati nei secoli precedenti l'attuale, il legno è stato elemento fondamentale come componente strutturale. L'importanza è stata tale che può considerarsi come materiale base per un primo processo di prefabbricazione.

L'argomento trattato in tale memoria presenta l'analisi di un gruppo di Baluardi nella zona Sud Est del complesso delle Mura della città di Ferrara, oggetto oggi di rilievi strutturali di dettaglio nella fase del restauro dell'insieme delle Mura Sud.

La tecnica adottata discende da diverse esperienze, già attuate in passato, applicate nei centri storici, per realizzare vani interrati in strutture elevate realizzate con setti murari; si tratta della tecnica di sottofondazione con pali presso infissi in acciaio ad elementi, con funzioni temporanee, noti anche come pli Mega.

Le esigenze moderne nei contesti urbani richiedono sempre più frequentemente interventi sul costruito con modificazione es adeguamenti specialmente per quanto riguarda la mobilità, l'uso dei mezzi personali di trasporto e conseguentemente gli spazi per i mezzi stessi.

Palazzo Pendaglia, Palazzo Giordani e Convento di S. Spirito: il fascino del recupero di antiche mura. Nuove sedi per istituzioni pubbliche a Ferrara.

E' noto come la problematica del recupero statico degli edifici di vecchia costruzione trovi ampio alimenbto nella sistematica necessità del rinforzo, parziale o totale, delle strutture orizzontali.

Nell'articolo viene introdotto un mezzo numerico, sufficientemente generale, in grado di analizzare con grande approssimazione il comportamento della struttura mista legno-calcestruzzo fino ad uno stato ultimo di collasso, sia convenzionale che effettivo.

Vengono riportate le risultanze di alcune esperienze conclusive, su modelli "al vero", che rivestono un interesse non trascurabile, anche in relazione all'acquisizione di utili dati di confronto tra i comportamenti di struttureche si differenziano per la sola tecnica di connessione.

Tecniche di restauro di strutture in legno.

Il restauro delle strutture lignee è tema di grande rilevanza e sempre all'attenzione dei tecnici per la diffusione che l'impiego di tale materiale ha avuto nel passato sia nell'edilizia storica che in quella minore.

Lo studio di un progetto di recupero di un complesso strutturale può essere condotto in modo coerente e corretyto solo se si è acquisita la conoscenza chiara dello schema strutturale di origine, nonchè delle modificazioni del presetto schema, e dei singoli elementi costruttivi componenti l'intera opera, sopravvenute nel tempo di vita del complesso.

Presentazione di un intervento del tutto particolare e certamente non frequente, che contiene specifici risvolti di ingegneria. Oggetto delle operazioni è stata una villetta monofamigliare isolata.

Gli interventi sul costruito, per la conservazione e per le modifiche di destinazione e di uso, richiedono sempre più frequentemente tecniche particolari specie con i problemi connessi con le fondazioni.

E' la più grande gru mai installata in Italia ed è stata interamente progettata e costruita dalla C.M.I. di Genova, società del raggruppamento Ansaldo, in collaborazione, per la parte elettrica, dell'Ansaldo medesima.

 
 
Powered by Phoca Download

Copyright © 2014. Mezzadringegneria - Via Mulinetto, 35 - 44122 Ferrara (Fe) - Tel. 0532 765117 Fax. 0532 769513