Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità "tecniche". Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookies.

Tecniche di Ingegneria di Cantiere

TECNICA 6: Interventi TOP-DOWN in strutture a telai in cemento armato

Le tecniche TOP-DOWN si sono sviluppate in aree non edificate con l’obbiettivo di contenere all’interno dell’area le opere e conseguentemente realizzare diaframmi perimetrali senza tiranti ma con il contrasto attraverso la struttura orizzontale da realizzare all’interno del perimetro diaframmato con sequenza inversa e cioè dal piano terra al piano di platea profondo.

Sono stati sviluppati studi e campi prova per applicare la tecnologia avanzata dei pali presso infissi in acciaio per attuare un procedimento top-down in una struttura esistente in cemento armato già dotata di un piano interrato ma con l’obbiettivo di realizzare un secondo piano interrato.

Il procedimento è stato messo a punto con sistemi di contrasto in acciaio connessi ai pilastri del piano interrato e realizzazione di pali presso infissi con perforazione delle fondazioni esistenti.

Sottofondati tutti i pilastri interni si è provveduto con la stessa tecnica a sotto fondare i setti perimetrali, ed a scavare per raggiungere il nuovo piano di fondazione con la “saldatura” dei pilastri e la realizzazione del solaio intermedio.

Si illustra l’intervento con disegni ridotti e documentazione fotografica.

Consulta gli schemi grafici e la documentazione fotografica 

Copyright © 2014. Mezzadringegneria - Via Mulinetto, 35 - 44122 Ferrara (Fe) - Tel. 0532 765117 Fax. 0532 769513